fbpx

PATENTE AM

La patente AM si consegue a 14 anni e consente di condurre, solo in Italia, tutti i tipi di ciclomotori nelle loro forme a due, tre e quattro ruote (minicar) con velocità max 45 km/h, cilindrata max 50 cc, 4 kW max se a motore elettrico.
Sono previste una prova teorica a quiz ed una prova di guida su strada.

PATENTE A1

La patente di categoria A1 si consegue a 16 anni e consente di condurre motocicli di cilindrata max 125 cc, con potenza max 11 kW e rapporto potenza/tara max 0,1 kW/kg con o senza carrozzetta, tricicli a motore di potenza max 15 kW e tutti i ciclomotori della categoria AM.
Sono previste una prova teorica ed una prova pratica di guida.
Il titolare di patente A1 potrà conseguire le patenti A2 B a 18 anni e la patente A a 24 anni sostenendo soltanto la prova pratica di guida.

PATENTE A2

La patente A2 si consegue a 18 anni e consente di condurre motocicli di potenza max 35 kW con rapporto potenza/tara max 0,2 kW/Kg non derivanti (depotenziate) da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima.
Il titolare di patente A2 da almeno due anni può conseguire la patente A illimitata anche prima dei 24 anni sostenendo soltanto la prova pratica di guida.

PATENTE A2 maxiscooter

Rappresenta la soluzione ideale per chi vuole guidare uno scooter o maxiscooter oltre i 125 cc e fino a 35 kW,
Valgono le stesse caratteristiche, regole e requisiti della patente A2 e consente di condurre soltanto motocicli con cambio automatico dai 150 cc  fino al T-MAX.
I titolare di Patente B oppure A1 accede direttamente alla prova pratica.
L’esame di guida si sostiene su uno scooter automatico senza marce.

PATENTE A

La patente di categoria A (illimitata) si consegue direttamente a 24 anni oppure a 20 anni per chi è già in possesso di patente A2 da almeno due anni. Abilita alla guida di tutti i motocicli senza limiti di cilindrata e potenza e alla guida di tricicli di potenza superiore a 15kW in questo caso solo se il conducente ha almeno 21 anni. Chi è gia in possesso di una patente A1 A2 oppure B consegue la patente A accedendo direttamente alla prova pratica di guida.

PATENTE B

La patente di categoria B si consegue a 18 anni e consente di condurre autoveicoli (autovetture, autocarri, autocaravan) fino a 3.500 kg per il trasporto di max 8 persone oltre al conducente e, solo in Italia, tutti i veicoli della categoria A1. Gli esami si svolgono con una prova teorica e una prova pratica di guida. Il titolare di patente di categoria A1 A2 o A che intende conseguire la categoria B non deve sostenere l’esame teorico e accede direttamente alla prova patica di guida.

Contattaci per qualsiasi informazione

15 + 6 =